ASS. NAZIONALE DONNE DEL VINO

Le Donne del Vino sono la più grande e attiva associazione femminile mondiale del settore enologico e, in Italia hanno aperto la strada ad altre associazioni di donne impegnate in altri comparti economici con un format basato sull’inclusione dell’intera filiera da chi produce uva a chi scrive, vende, serve le bottiglie. Gode di una notevole reputazione sia in Italia che all’estero e riunisce produttrici, vignaiole, ristoratrici, enotecarie e giornaliste del settore. L’associazione, nata nel 1988, oggi conta più di 750 associate, la Presidente in carica è Donatella Cinelli Colombini, senese, produttrice di Brunello di Montalcino e docente di Turismo del vino. L’obiettivo de Le Donne del Vino è diffondere la cultura e la conoscenza del vino attraverso la formazione e la valorizzazione del ruolo della Donna imprenditrice nel settore vitivinicolo ed enoturistico.

Gli obiettivi che l’Associazione si pone sono strettamente legati all’aspetto professionale: la realtà varia e complessa del vino esige che gli addetti ai lavori considerino impegno sociale la diffusione della conoscenza del prodotto e del suo interagire con il mondo esterno, non solo dal punto di vista agricolo e commerciale. Accrescere la cultura del vino e il consumo responsabile, promuovere il ruolo delle Donne del Vino nella società e nel lavoro, collegare le Donne del Vino favorendo le iniziative condivise, la formazione e i viaggi di istruzione, portare la voce delle Donne del Vino alle istituzioni e alle organizzazioni del vino italiane ed estere

I principi ispiratori dell’Associazione Nazionale Le Donne del Vino sono: il rispetto del consumatore, la tutela del paesaggio, la ricerca della naturalità, l’ educazione alla moderazione, la promozione della conoscenza del vino e del suo utilizzo come componente della dieta corretta, la sensibilizzazione sul valore etico ed edonistico del cibo, aggiornamento costante professionale sia tecnico sia nella comunicazione, la promozione di eventi intesi a focalizzare l’attenzione del consumatore su vari temi in cui è impegnata l’Associazione

Trent’anni di passione

Quest’anno, per Le Donne del Vino è un anno particolarmente significativo per la ricorrenza del suo trentennale, un anno ricco di programmi e iniziative. L’Associazione nasce a Firenze il 19 marzo 1988 con la prima riunione di 70 donne presieduta dalla fondatrice Elisabetta Tognana. Oggi, con più di 750 associate copre, in modo capillare tutto il territorio nazionale, ogni regione fa capo ad una delegata.

Tra gli appuntamenti più significativi del 2018 i corsi WinePeople-WineMeridian sui Consorzi del vino. Questi corsi, organizzati dalle Donne del Vino, sono i primi e intendono essere il trampolino per chi ha ambizione, idee e voglia di mettersi in gioco, sono aperti a tutti e sono una grande opportunità di crescita.

I corsi si terranno il 27 aprile Nord VENETO – Verona GIV / 22 giugno Centro TOSCANA – Castello del Corno / 30 novembre Sud PUGLIA (per informazioni e prenotazioni : tel. 340.5994683 formazione@winepeople-network.com,)

 

MA PERCHE’ PARTECIPARE A UN CORSO SUI CONSORZI DEI VINI E POI CANDIDARSI A FAR PARTE DEL CONSIGLIO DEL PROPRIO CONSORZIO?

lo sapevi che in USA stanno nascendo moltissimi piccoli o piccolissimi importatori che sembrano fatti a posta per cantine familiari di denominazioni emergenti? Il mercato sta cambiando e solo sapendo quali vini e a quali prezzi compra è possibile vendere bene la propria denominazione. Il corso ti fornisce la mappa del commercio del vino.

Essere nel CDA del proprio consorzio significa anche decidere come vengono spese le quote che la tua cantina ha pagato e scegliere, ad esempio, fra una strategia che punta sul turismo del vino e una che invece riguarda le fiere estere. Sbagliare scelte del genere è frequente e dipende spesso dal non sapere i pro e i contro di ciascuna. Il corso fornisce proprio questo tipo di informazioni.

Come finanziare la promozione della propria denominazione e come fare una politica di alleanze. Nel corso le “regole del gioco” che permettono di vincere.

 

 

ASSOCIAZIONE NAZIONALE LE DONNE DEL VINO

Direttivo

Donatella Cinelli Colombini – Presidente
Cristina Ascheri – Vice Presidente Vicaria
Daniela Mastroberardino – Vice Presidente
Nadia Zenato – Vice Presidente

Consigliere

Marilisa Allegrini, Valentina Argiolas, Pia Donata Berlucchi, Antonella Cantarutti, Paola Longo, Michela Marenco, Marina Ramasso, Sabrina Soloperto

 

www.ledonnedelvino.com